La carriera “italiana” dell’informatore e mercante Lope de Almeida, cappellano di Filippo II - Andrea Savio - Vita e Pensiero - Articolo Storia della Chiesa Vita e Pensiero

La carriera “italiana” dell’informatore e mercante Lope de Almeida, cappellano di Filippo II

digital La carriera “italiana” dell’informatore e mercante Lope de
Almeida, cappellano di Filippo II
Articolo
rivista RIVISTA DI STORIA DELLA CHIESA IN ITALIA
fascicolo RIVISTA DI STORIA DELLA CHIESA IN ITALIA - 2020 - 2
titolo La carriera “italiana” dell’informatore e mercante Lope de Almeida, cappellano di Filippo II
The “Italian” Career of Lope De Almeida, Confessor to Philip II of Spain
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2021
doi 10.26350/001783_000091
issn 0035-6557 (stampa) | 1827-790X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This paper, based on ongoing research, outlines the conscious choice of the Portuguese cleric Lope de Almeida to support the Spanish Monarchy before he became Philip II’s confessor. Our aim is to  examine, for the first time, unpublished documents relating to his journeys to Italy – in particular to the Republic of Venice – between 1575 and 1577. Whilst in the Serenissima, Lope forged a fruitful  bond with the Spanish ambassador, began to file monthly reports to Madrid, established a long-standing relationship with members of the local nobility, and traded diamonds.

keywords

Lope de Almeida – Espionage – Portugal – Spanish Monarchy – Venice

Biografia dell'autore

Università degli Studi di Padova (andrea.savio@unipd.it).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento