Stereotipi e anomalie nella caccia alle streghe in età moderna. Alla ricerca di un modello prosopografico - Daniele Santarelli, Domizia Weber - Vita e Pensiero - Articolo Storia della Chiesa Vita e Pensiero

Stereotipi e anomalie nella caccia alle streghe in età moderna. Alla ricerca di un modello prosopografico

novitàdigital Stereotipi e anomalie nella caccia
alle streghe in età moderna. Alla ricerca di un modello prosopografico
Articolo
rivista RIVISTA DI STORIA DELLA CHIESA IN ITALIA
fascicolo RIVISTA DI STORIA DELLA CHIESA IN ITALIA - 2021 - 2
titolo Stereotipi e anomalie nella caccia alle streghe in età moderna. Alla ricerca di un modello prosopografico
Stereotypes and Anomalies in Early Modern Witch-Hunt. Towards a Prosopographical Model
Autori ,
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2022
doi 10.26350/001783_000109
issn 0035-6557 (stampa) | 1827-790X (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This paper highlights how, in the early modern age, social and cultural categories usually related to individuals charged with witchcraft are prone to distinctive variables. Our contribute will deal with some meaningful cases that took  place in Central-North Italy between the XVI and XVII centuries, whilst comparing stereotypes frequently linked to witches by specific literature to documentary facts. As such stereotypes are not always matched by records, we  proposed to analyze the dialectic between stereotypes and anomalies in early modern witchlore, turning to prosopographical models and IT tools.

keywords

Witchcraft – Stereotypes – Prosopography – Digital Humanities

Biografia degli autori

Università della Campania Luigi Vanvitelli (daniele.santarelli@unicampania.it).